cambridgeeipass

Nell’anno scolastico 2006/2007 è nato il Progetto Latinitas, corso di approfondimento delle lingue classiche mirante all’eccellenza traduttiva dal latino e dal greco in italiano. L’intento del Progetto Latinitas è quello di gratificare gli studenti più motivati nello studio delle lingue classiche e di consentire loro quel potenziamento esegetico e filologico-linguistico che normalmente nell’iter scolastico non potrebbero curare anche perché il docente deve tenere presenti degli obiettivi cui possa giungere un allievo di medie capacità senza forzare eccessivamente verso l’alto. Il progetto di eccellenza è rivolto ad allievi di seconda e terza liceo classico che abbiano ottenuto nell’anno scolastico precedente una media non inferiore a 8/10 nella lingua classica prescelta. Generalmente la preparazione, distribuita in una serie di incontri pomeridiani nell’arco di qualche mese, è  garantita ad un gruppo trasversale di non più di dieci, al massimo 15, allievi segnalati dai docenti delle diverse sezioni. Lo sbocco naturale è poi l’iscrizione e partecipazione alle Gare nazionali o internazionali cui partecipano centinaia tra i migliori allievi dei Licei italiani e stranieri che si cimentano in una gara di traduzione e commento di passi d’autore, venendo giudicati da commissioni di specialisti e professori universitari che sanciscono le vittorie con i relativi premi. Da qui l’impegno arduo, ma stimolante, in una decodifica testuale attenta ad una molteplicità di aspetti: pertinenza nella resa traduttiva; attenzione al significante testuale nella sua espressione fonica, morfologica, sintattica e lessicale, percezione estetica.  Un vero percorso tra contestualizzazione storico-letteraria e linguistico-filologica.

Corsi di preparazione attivati e partecipazione ai certamina:

ANNO SCOLASTICO 2006/2007
Certamen Horatianum  hanno partecipato alla gara gli allievi Anna Borghi (2A) e Michele Luchetti (2A);
Certamen Ciceronianum  hanno partecipato alla gara gli allievi Giulia Galli (3B) e Federica Annoni (3B);
Certamen Varronianum Reatinum ha partecipato alla gara l’allievo Gabriele Busnelli (2C).

ANNO SCOLASTICO 2007/2008
Certamen Hippocraticum-sezione greco hanno partecipato alla gara gli allievi Andrea Cozzi (3C) e Sofia Guzzetti (3C).
Certamen Sallustianum : ha partecipato alla gara l’allieva Letizia Turconi (2C).
Certamen Senecanum : ha partecipato alla gara l’allievo Gabriele Busnelli (3C).

ANNO SCOLASTICO 2008/2009
Certamen Ciceronianum .
Certamen Lucretianum - Napoli: hanno partecipato alla gara gli allievi Andrea Mazzucotelli (2C) e Roberta Meazza (2C).
Agon paolino - concorso nazionale di traduzione dal greco neotestamentario: hanno partecipato gli allievi Federica Pisetti (I C), Elisabetta Rampini (I C), Valentina Vavalà (I C), Giulia Viganò (I C).
Certamen Lucretianum - Pordenone: hanno partecipato alle gare gli allievi Letizia Turconi (3C) e Matteo Rossetti (5BS)
Non omnis moriar - Certamen di latino svoltosi in data 9 maggio 2009 presso il Liceo Classico D. Crespi di Busto Arsizio, che ha coinvolto gli studenti delle classi quinte ginnasio dei Licei Classici della provincia di Varese. Partecipanti: Dominique Di Iorio (5C), Luca Vumbaca (5A) e Luca Milani (5C).

Il Medagliere

Gabriele Busnelli (2C) - Primo classificato-Vincitore del Certamen Varronianum Reatinum nell’anno scolastico 2006/2007.
Andrea Cozzi (3C) - Primo classificato-Vincitore del Certamen Hippocraticum Salernitanum (sezione greco) nell’anno scolastico 2007/2008
Sofia Guzzetti (3C) - Menzione d’onore al Certamen Hippocraticum Salernitanum (sezione greco) nell’anno scolastico 2007/2008
Gabriele Busnelli (3C) - Menzione d’onore al Certamen Senecanum nell’anno scolastico 2007/2008
Roberta Meazza (2C) - Menzione d'onore al Certamen Lucretianum nell'anno scolastico 2008/2009
Valentina Vavalà (I C) - Terzo posto al Primo Agòn Paolino nazionale, gara di traduzione dal greco neotestamentario, nell'anno scolastico 2008/2009
Letizia Turconi (3C) - Menzione d'onore al Certamen Lucretianum di Pordenone nell'anno scolastico 2008/2009
Dominique Di Iorio (5C) - Classificata al terzo posto del certamen Non omnis moriar  nell'anno scolastico 2008/2009
Luca Vumbaca (5A) - Menzione d'onore del certamen Non omnis moriar  nell'anno scolastico 2008/2009
Luca Milani (5C) -  Menzione d'onore del certamen Non omnis moriar nell'anno scolastico 2008/2009

Martina Volontè (5B)- Classificata al terzo posto del certamen Latinum Syracusanum MMX-Editio XXIV nell'anno scolastico 2009/2010

Alessandra Tagini (5B)- Classificata al secondo posto del certamen Non omnis moriar  nell'anno scolastico 2009/2010

Susan Spagnolini (3C)- Classificata al quinto posto (su dodici vincitori) del XXXII CertamenCiceronianum Arpinas  (certamen internazionale) nell'anno scolastico 2011/2012

Martina Volontè (3B)- Classificata al settimo posto (su dodici vincitori) del XXXIII CertamenCiceronianum Arpinas  (certamen internazionale) nell'anno scolastico 2012/2013

Realizzazione tecnica e grafica a cura di SpoonDesign - Ideazione grafica Vanda Calcaterra

I quattro teleri di Stefano Maria Legnani con soggetto Bacco e Arianna sono esposti nella Biblioteca Civica di Saronno