cambridgeeipass

All'interno del processo di apprendimento, la valutazione consente di definire con regolarità il livello raggiunto dagli allievi e di promuovere opportune iniziative di sostegno e di recupero per gli alunni che, malgrado l'impegno dimostrato, presentino difficoltà nel pieno conseguimento degli obiettivi delle singole discipline. A tale scopo ogni anno anche la nostra scuola predispone un piano di interventi educativo-didattici integrativi (I.D.E.I.) con l'intento di fornire, durante tutto l'anno scolastico, un servizio gratuito e qualificato agli studenti in difficoltà. Tale piano prevede l'attivazione di diverse tipologie di interventi:

  • Corsi di recupero
  • Pausa didattica e recupero in itinere
  • Attività di consulenza o studio guidato

La diversificazione degli interventi risponde all'intenzione di offrire agli studenti un numero consistente di iniziative di recupero e di rendere tali opportunità possibilmente aderenti alle esigenze formative degli studenti e allo svolgimento della quotidiana attività didattica.

  1. Corsi di recupero - Al Consiglio di classe compete la scelta di attivare corsi di recupero nelle discipline che richiedono l'acquisizione di abilità specifiche o un miglioramento nella qualità del metodo di studio. Tali corsi, di varia durata, sono rivolti a piccoli gruppi di studenti e possono realizzarsi con varie modalità organizzative: possono coinvolgere allievi della stessa classe o di classi parallele, sulla base di obiettivi di recupero comuni; svolgersi nel pomeriggio oppure in orario scolastico all'interno della quota di variabilità. Nel corso dell'anno scolastico, il Consiglio di classe può segnalare, agli alunni che presentino difficoltà nel pieno conseguimento degli obiettivi delle discipline, l'obbligo di frequenza ai corsi di recupero. Lo studente che non intenda avvalersi dell'attività didattica di recupero offerta dalla scuola deve presentare una dichiarazione scritta, firmata dai genitori, attestante la decisione di non voler frequentare tale attività.
  2. Pausa didattica e recupero in itinere - La pausa didattica consiste in una sospensione dell'avanzamento del programma e viene decisa dall'insegnante nel caso in cui una parte consistente della classe evidenzi difficoltà relativamente a singoli argomenti, o nell'acquisizione di abilità,... Il recupero in itinere è rivolto ai singoli studenti della classe che evidenzino difficoltà ed è attuato tramite l'assegnazione di specifiche attività ed esercizi guidati da svolgere in classe o a casa.
  3. Attività di consulenza o studio guidato - L'attività di consulenza o studio guidato è un'attività tenuta dagli insegnanti delle singole discipline e finalizzata a soddisfare richieste ed esigenze formative degli studenti. Essa è rivolta agli studenti di tutta la scuola e si svolge in orario pomeridiano durante l'intero anno scolastico. Questa è un'attività di consulenza mirata e tenuta, a turno, dai docenti delle singole discipline, a cui gli alunni possono accedere, previa prenotazione e secondo un calendario predisposto periodicamente dalla scuola.

Realizzazione tecnica e grafica a cura di SpoonDesign - Ideazione grafica Vanda Calcaterra

I quattro teleri di Stefano Maria Legnani con soggetto Bacco e Arianna sono esposti nella Biblioteca Civica di Saronno